#ViViVesuvio

Boscoreale

Comune Di Boscoreale

Dal 10 al 13 febbraio diversi appuntamenti nella nostra città per festeggiare la tradizionale festa!
Sfilati di carri, animazione in piazza e tanto divertimento per “Boscoreale in Maschera!”

MATT – Museo Archeologico Territoriale di Terzigno.

Gaetano Romano

#TorredelGreco

Luigi Mennella sindaco di Torre del Greco

COLONNINE ELETTRICHE
Approvato in giunta il disciplinare e l’iter per puntare a fare crescere i punti di installazione grazie all’impegno dell’assessore alla transizione ecologica Laura Vitiello

La Proloco Oplonti “Marina del Sole” presenta “L’impresario non ride mai”.

Una serata all’insegna della prosa, danza, musica e canto.

Lo spettacolo si terrà il giorno 8 marzo 2024 alle ore 20:30 presso il Teatro Buon Consiglio di Torre del Greco.

CANE DI QUARTIERE

Pubblicato l’avviso per l’individuazione dei soggetti preposti al tutoraggio.

È consultabile sul Natale in Reggia | 7 dicembre 2023- 6 gennaio 2024 | Reggia di Portici e Galoppatoio Reale.ito del Comune (www.comune.torredelgreco.na.it) nella sezione albo pretorio.

Grazie per il lavoro svolto all’assessore Laura Vitiello e all’ufficio Igiene e Sanità dell’ente.

#Trecase

L’ EVENTO DI CARNEVALE , ORGANIZZATO DALL’ AMMINISTRAZIONE NELLA VILLA COMUNALE, PREVISTO PER DOMENICA 11 FEBBRAIO, CAUSA AVVERSE CONDIZIONI METEREOLOGICHE, SARÀ RINVIATO A SABATO 17 FEBBRAIO ORE 10,00.

RESTA CONFERMATO L’ EVENTO PROGRAMMATO PER MARTEDI 13 FEBBRAIO.

Raffaele De Luca Sindaco

Raffaele De Luca Sindaco

Strada PANORAMICA tratto TORRE DEL GRECO – TRECASE – ROTATORIA CIFELLI Riqualificata ed Illuminata. Si parla del #Vesuvio

Santuario Santa Maria delle Grazie e San Gennaro
Parrocchia S.M. delle Grazie
Parrocchia S. Antonio di Padova
Arciconfraternita Trinita’

Enzo Cuomo Sindaco

l nostro Comune sta portando avanti un progetto ambizioso “I primi 1000 giorni” che ha come obiettivo principale il sostegno genitoriale. Incrementare le competenze genitoriali vuol dire promuovere lo sviluppo psicofisico del bambino. Nell’ambito di questo progetto è stato organizzato un interessante ciclo di seminari. Il prossimo seminario si svolgerà il 17 febbraio alle ore 10 presso la sala dei matrimoni al Corso Garibaldi n.45 e verrà tenuto dalla dottoressa R. Siracusano, neuropsichiatra infantile presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II”. Il tema dei seminario verterà sui segni precoci dei disturbi del neurosviluppo nei primissimi anni di vita

Enzo Cuomo Sindaco
iVesuvio Storie, Territori, Persone

Parco Nazionale del #Vesuvio

Informiamo i visitatori del Parco che dal giorno 05/02/2024 al giorno 09/02/2024 il sentiero n. 9 “Il Fiume di Lava” resta interdetto ai visitatori, per tutto il percorso, per lavori di manutenzione. Ente Parco Nazionale del Vesuvio

#tutelaambientale

Pompeii – Parco Archeologico 

Pompeii – Parco Archeologico 
Oggi online un nuovo appuntamento con la rubrica Humans of Pompeii: l’obiettivo è raccontare Pompei da molteplici punti di vista, attraverso uno scatto di Silvia Vacca e le parole, le riflessioni, le emozioni di chi a Pompei lavora tutti i giorni. Continuiamo con questo racconto corale che passerà per i funzionari, gli impiegati degli uffici, gli addetti all’accoglienza, gli operai, il servizio di biglietteria e altri ancora. Una panoramica completa di tutte le professionalità che sono impegnate quotidianamente per conservare e valorizzare il sito archeologico più famoso al mondo.
Oggi la parola a Stefania Giudice, Responsabile depositi archeologici e laboratorio di restauro

Sono Stefania Giudice, lavoro a Pompei dal 2000, prima come Assistente Tecnico e poi dal 2013 come Funzionario Restauratore. Sono laureata in Architettura ma anche diplomata presso l’Istituto Centrale del Restauro di Roma, e da sempre mi occupo di restauro del patrimonio culturale.

Ercolano

Continua fino all’11 aprile 2024 la straordinaria possibilità di visitare la Casa della gemma, una domus che originariamente era parte integrante della Casa del Rilievo di Telefo, probabilmente di proprietà della famiglia di Marco Nonio Balbo.
La casa presentava un impianto irregolare, frutto dei continui ampliamenti per conquistare l’affaccio sul mare e la veduta del Golfo.
Vi aspettiamo!
🗓️ tutti i giorni
🕘 9:00 – 13:00
ℹ️ prenotazione non necessaria, l’accesso è incluso nel biglietto di ingresso
Ercolano – Parco Archeologico

Ercolano – Parco Archeologico

La Casa della gemma in età augustea si sviluppava in tre livelli su ben milleottocento metri quadrati, rappresentando la seconda abitazione più grande di Ercolano, collegata alle Terme Suburbane

Villa Bruno a San Giorgio a Cremano

Sabato 17 Febbraio alle ore 18.00 presso la Biblioteca di Villa Bruno a San Giorgio a Cremano (NA) si terrà la presentazione del libro “Anche gli Angeli sorridono” di Luca De Lipsis – Armando Curcio Editore. L’appuntamento si svolge nell’ambito del progetto Parole e Musica in Terra Vulcanica – Incontri tra letteratura, poesia, arte e musica – che, come sempre, vedrà l’interazione tra le diverse aree della creatività. il format è stato ideato dal compositore e scrittore Filippo D’Eliso per l’Associazione Culturale ALTANUR e fa parte del più vasto progetto ‘Le Connessioni Inattese’ che si svolge in un periodo che va da gennaio a dicembre di ogni anno. Ad Introdurre l’autore sarà Giuseppe Lubrano – Direttore UOC Anestesia e Rianimazione Ospedale Fatebenefratelli Napoli, Presidente CPARC (Collegio Primari Anestesia e Rianimazione Regione Campania).

A leggere gustosi brani dal libro sarà Paquito Catanzaro, attore, scrittore e operatore culturale.

IL LIBRO

I gustosi e simpatici racconti di Luca De Lipsis ci catapultano tra le corsie di un ospedale in cui si muovono uomini e donne in camice con i loro pregi e i loro difetti, tra conversazioni un po’ assurde o un po’ morbose, districandosi tra manie e problemi di vita quotidiana.  Un piccolo mondo variegato che rivela drammi e miserie umane non perdendo mai di vista la giusta dose di amara ironia e felice umorismo.

L’AUTORE

Luca de Lipsis, classe 1975, è medico chirurgo anestesista e neurologo. Impegnato nel sociale e in politica, è  consigliere comunale con delega alle politiche sanitarie del Comune di Benevento. Oltre ad occuparsi di pubblicazioni specialistiche relative ai suoi studi, coltiva in parallelo la passione per la scrittura fantastica e umoristica.

CONVERSA con L’AUTORE

Filippo D’Eliso, compositore e scrittore. Effettua consulenze e assistenze musicali, elabora orchestrazioni, arrangiamenti, digitalizzazioni, programmazioni al computer e composizioni originali per importanti realizzazioni discografiche e cinematografiche.  Sue le musiche per il film “Terra infelix” in concorso nel 2020 alla 74ma edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno.  Tra le sue pubblicazioni: “Lì un tempo fioriva il mio cuore”, “La fatica del ricordo”, entrambe per RP libri.

Giorgio Zinno Sindaco
San Giorgio a Cremano

Carnevale di Palma Campania

Carnevale di Palma Campania
#carnevaledipalmacampania
dal 17 gennaio al 17 febbraio

 

Dalla Canzone d’Occasione (20 gennaio) al Ratto del Gagliardetto (28 gennaio), proseguendo verso l’apertura del Villaggio delle Quadriglie – dove i nove gruppi mascherati proveranno e si diletteranno tra buona musica, gustosi piatti tipici e tanto folklore – fino ad arrivare alle giornate “clou” di Sfilata (4 febbraio), Messinscena (10 e 11 febbraio), Passo (12 febbraio) e l’esibizione dei Canzonieri nella giornata del Martedì Grasso (13 febbraio). È tutta concentrata in un mese – dal 17 gennaio al 17 febbraio – la rassegna di eventi che caratterizzeranno quello che è diventato il grande palinsesto del Carnevale di Palma Campania.

Un appuntamento sempre più articolato e prestigioso, che nasce con la manifestazione “Sant’Antuono, Maschere e Suone” (17 gennaio) e si chiude con la cerimonia finale di premiazione dei vincitori (17 febbraio), a cominciare dalla Quadriglia che trionferà e si aggiudicherà il Palio 2024 del Carnevale di Palma Campania.

Di tutto questo e di tanto altro s’è parlato nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma e degli ospiti della kermesse, svoltasi al teatro comunale. A moderare l’incontro Lorenzo Maffia, direttore artistico, in compagnia del presidente della Fondazione Carnevale di Palma Campania, Nicola Montanino, del consigliere comunale delegato Nello Nunziata, del direttore generale Dino Lauri, del vice-presidente della Fondazione, Nino Nunziata, del sindaco Nello Donnarumma e dello speaker di Radio Kiss KissPippo Pelo, a cui sarà affidata la presentazione della giornata del Martedì Grasso. Altra preziosa risorsa è quella del direttore tecnico Agostino Finetti.

Un’edizione 2024 che avrà dolci fragranze femminili che delizieranno il pubblico, con la presenza sul palco della manifestazione che vedrà avvicendarsi ben quattro presentatrici: Veronica MayaFrancesca FaratroErtilia Giordano e Milena Giugliano. In evidenza anche diverse iniziative di carattere sociale, con un occhio di riguardo rivolto ai diversamente abili, per una fruizione ottimale della Festa a 360 gradi, per tutti, nessuno escluso.

Tra gli ospiti attesi, ci saranno il cantante e rapper LDA – che sarà in città nella giornata di sabato 10 febbraio – ed il comico Peppe Iodice, con il suo “Stand Up Show”, che invece è previsto per la serata dell’11 febbraio.

  • Domenica 11 febbraio 
  • Abbiamo sperato fino all’ultimo che le previsioni meteo migliorassero, ma …, all’unanimità con i presidenti delle quadriglie, ci troviamo costretti a spostare la MESSINSCENA.
  • 🎉Invece del 10 e 11 Febbraio, la Messinscena si terrà in un unico giorno il 17 FEBBRAIO
  • Lunedì 12 febbraio
  • Passo – Le Quadriglie smascherate suoneranno in cerchio per le strade di Palma Campania, per poi confluire tutte in piazza De Martino. 
  • Martedì Grasso 13 febbraio 
  • Esibizione dei Canzonieri – Le nove Quadriglie mascherare si esibiranno nelle 9 postazioni del percorso storico. 
  • Mercoledì 15 febbraio
  • Lo scrutinio finale – In diretta dalla sala del Consiglio Comunale avverrà lo spoglio dei voti del Carnevale 2024.
  • Sabato 17 febbraio
  • Cerimonia conclusiva di premiazione di tutti i vincitori del Carnevale di Palma Campania;
  • Assegnazione del Palio (Gonfalone) alla Quadriglia vincitrice dell’edizione 2024.

L’Istituto Superiore “Caselli” e Real Fabbrica di Capodimonte ed il Liceo Artistico Musicale Coreutico “Palizzi” e il suo Museo Artistico Industriale hanno realizzato il premio che verrà attribuito alla Quadriglia che si aggiudicherà la vittoria dell’edizione 2024 del Carnevale di Palma Campania.
Una nuova quanto prestigiosa partnership è stata stipulata da parte della Fondazione Carnevale di Palma Campania, guidata da Nicola Montanino: infatti, dopo l’esposizione di un vestito delle Quadriglie al Gran Caffè “Gambrinus” di Napoli, l’ente mascherato ha stretto una importante collaborazione con altre due istituzioni storiche della città di Partenope.
«Siamo lieti di poter collaborare con il prestigioso evento del Carnevale di Palma Campania, mettendo in relazione, oggi e con nuovi progetti in futuro, delle eccellenze del territorio della regione Campania. – afferma Valter Luca De Bartolomeis, dirigente sia dell’Istituto “Caselli” e Real Fabbrica di Capodimonte, sia del Liceo Artistico Musicale Coreutico “Palizzi” – Stiamo parlando di eccellenze storiche: grandi tradizioni che si incontrano, dando forma a narrazioni del territorio che partono da lontano e che rappresentano anche l’orgoglio della nostra storia».
De Bartolomeis aggiunge: «L’opera, che è stata ideata e progettata all’interno delle due Scuole, nonché realizzata nell’ambito degli stessi laboratori, è un primo passo verso una collaborazione che tra l’altro per noi è significativa perché il “Palizzi” ha anche l’indirizzo Musicale e Coreutico, nonché l’indirizzo di Moda e Costume e, dunque, oltre che le lavorazioni della ceramica del “Caselli” e della Real Fabbrica di Capodimonte, ci sono tante arti che si incontrano insieme ad un’altra espressione, quella del Carnevale di Palma Campania, che storicamente ha la significativa capacità di tenere insieme tante espressioni artistiche, che rappresentano la migliore narrazione possibile della nostra regione e delle sue straordinarie storie ed eccellenze».
«È per noi motivo di orgoglio poter apprezzare il pregiato lavoro che gli Istituti “Palizzi” e “Caselli” hanno realizzato per dare vita al premio più importante che caratterizzerà questa edizione del Carnevale di Palma Campania», ha dichiarato Nicola Montanino, presidente della Fondazione.
«Palma Campania assume sempre più prestigio grazie a queste collaborazioni. – dice il consigliere comunale Nello Nunziata, delegato al Carnevale – Un plauso alla Fondazione per l’importante lavoro svolto, non vediamo l’ora di goderci lo straordinario spettacolo delle Quadriglie».
«Questa collaborazione – ha aggiunto Dino Lauri, direttore generale della kermesse mascherata – segna un ulteriore passo in avanti per questa Festa che richiama l’attenzione di alcune delle più importanti realtà di Napoli, laddove tradizione, storia e cultura si interfacciano idealmente con il folklore delle meravigliose Quadriglie di Palma Campania».

Archivio storico Palazzo Allocca

L’associazione Fondazione Carnevale di concerto con l’Amministrazione comunale e le associazioni pro-carnevale, a causa delle condizioni meteo fortemente avverse, previste per le giornate di sabato 10 e
domenica 11 febbraio, e a tutela della pubblica e privata incolumiti, hanno deciso di annullare tutte le manifestazioni pet sabato 10 e domenica 11 febbraio
La sfilata dei carri di domenica 11 febbraio è rinviata a domenica 18 febbraio 2024.
Restano confermate le manifestazioni previste per mattedi 13 febbraio, salvo avverse condizioni meteo al momento non prevedibili.

Carnevale Savianese…ieri e oggi- 2 edizione
“Foll(i)a di carnevale”
mostra fotografica di Carmine Ciccone
dal 27 gennaio al 17 febbraio 2024
Archivio storico Palazzo Allocca #prolocoilcampanile #unplinapoli #comunedisaviano

Pro Loco Il Campanile di Saviano

Ospitalità Diffusa per un Turismo di Qualità in Campania – AreV-OD

Si ringrazia la Redazione del quotidiano Metropolis Quotidiano per l’attenzione accordata alla rete di Ospitalità Diffusa per un Turismo di Qualità in Campania – AreV-OD.

L’associazione, operante nel comprensorio vesuviano, è impegnata, da anni, per uno sviluppo turistico dei nostri Territori.

L’Assunta (Venerabile Effigie della Madonna di Materdomini in Nocera Superiore -Salerno-) B&B “Il Giardino di Tonia – Tonia’s garden” Tourism around Vesuvius.

iVesuvio

“¡Vesuvio – Rete di promozione territoriale” airav.it  si attiva in modo che le informazioni pubblicate sul sito siano attendibili, veritiere e il più possibile aggiornate, ma non si assume alcuna responsabilità sulla loro effettiva correttezza, riportando sempre, le fonti utili al fine di attingere aggiornamenti ed ulteriori dettagli.

#iVesuvio è un sito web dedicato alla pubblicazione di comunicati stampa per la promozione di attività culturali, a progetti ed informazioni relative ad eventi sui territori

 “iVesuvio – Rete di promozione territoriale”. – Ogni Stagione ha la sua Ragione